Come Pulire I Pavimenti In Cemento Guida Alla Pulizia Definitiva

Che Tipo Di Pavimento In Cemento Hai?

Prima di iniziare a pulire, devi capire che tipo di pavimento in cemento hai.

Non Sigillato

Il calcestruzzo non sigillato viene versato e impostato. Lo consideriamo il tipo grezzo di pavimentazione in cemento, senza alcun additivo. Grazie al suo carattere assorbente, è vulnerabile a fratture e all’accumulo o indurimento di sporco e macchie.

Sigillato

Il più tipico, soprattutto per interni, può essere il tipo generale per tutti quelli elencati di seguito. Protegge il pavimento da danni, macchie e umidità. La pulizia ha sempre più successo su un pavimento sigillato.

Puoi sigillare il calcestruzzo con uno dei seguenti sigillanti: acrilico, uretano, epossidico e silicato. Ognuno ha proprietà e applicazioni uniche.

Dipinto

La permeabilità dei calcestruzzi può essere sfruttata per creare un risultato audace e opaco per infinite possibilità di layout della pavimentazione. La vernice può far sembrare piastrelle o legno anche le lastre più opache.

Detto questo, a meno che non sia sigillato, la vernice può opacizzarsi, soprattutto a causa della pulizia.

Macchiato/Metallizzato

Questa tecnica cambia il colore e l’aspetto del pavimento man mano che la macchia permea il materiale, modificandolo utilizzando un dettaglio traslucido, profondo e screziato. Può essere mancino, ma ciò lo rende vulnerabile all’usura.

Timbrato

Il calcestruzzo può essere fatto per assomigliare a mattoni, mattoni, piastrelle, legno o pietra. Questo aspetto si ottiene imprimendo una routine al cemento bagnato. A causa delle pendenze create dalla stampa sui pavimenti stampati in cemento esterno, potrebbe essere necessaria dell’acqua ad alta pressione per ottenere uno spazio vuoto incontaminato. Ti consigliamo di farlo ogni sei mesi circa.

Lucidato

La lucidatura consiste nel levigare il calcestruzzo in una finitura liscia e priva di graffi che non si scheggia o ammacca. Questo processo intensivo indurisce la natura non protetta del calcestruzzo, limitando le macchie e l’accumulo di polvere e fornendo una facile manutenzione: un vantaggio!

Il cemento lucidato non ha sempre un sigillo. Ma è normale avere una soluzione di cera o richiedente sulla superficie per una protezione extra o una presa.

Identificazione Del Pavimento

Indipendentemente dal tipo di pavimento, ci sono una serie di variabili da considerare quando si sceglie il metodo di pulizia. Che siano dipinti, macchiati o stampati, prima devi essere in grado di distinguere se i tuoi pavimenti sono sigillati o meno.

Fortunatamente, se non sai già qual è il tuo pavimento, il processo di identificazione è semplice. Basta far cadere dell’acqua sulla superficie del terreno. Naturalmente, non esagerare con un secchio d’acqua completo: una piccola quantità è sufficiente.

Attendi 20 minuti. Se noti che l’acqua è ancora in gocce, è sicuro che ci sia un sigillante presente. Ma se la pozzanghera si è infiltrata nel terreno, e di conseguenza il cemento si scurisce, non è sigillato.

Pulizia Di Pavimenti In Cemento

Di seguito ti forniremo il primo passo per la pulizia di tutti i pavimenti in cemento. Quindi puoi selezionare la giusta soluzione detergente sul tuo tipo di pavimento nei sottotitoli a seguire.

Esistono in genere quattro tipi di soluzioni di pulizia (escluse quelle create per determinate funzioni):

  • Acida: efficace per rimuovere macchie, sporco e ruggine sui pavimenti esterni. Fai attenzione quando usi questi liquidi.
  • PH neutro: Delicato, utilizzato principalmente su pavimenti decorativi in calcestruzzo interni o poco sporchi.
  • Alcalino: essenzialmente uno sgrassante per pavimenti in cemento. Utilizzato all’esterno o all’interno e spesso usato come neutralizzante dopo una pulizia acida dura.
  • Enzimatico/batterico: scompone le macchie di piante, gli escrementi di animali e il terreno.

Può essere meglio parlare con un professionista se non sei sicuro di quale detergente per calcestruzzo usare, tuttavia menzioneremo la nostra selezione di seguito.

Tutto Ciò Di Cui Potresti Aver Bisogno

  • Scopa o aspirapolvere.
  • Mocio o stracci per la polvere asciutti.
  • Soluzione detergente.
  • Spazzola da morbida a moderata.
  • Amido di mais, lettiera per gatti o segatura per le macchie.
  • Idropulitrice.
  • Spazzola per esterni non metallica a setole rigide.

Per tutti i pavimenti in cemento, abbiamo bisogno di eliminare occasionalmente rifiuti, sporco o polvere con una fantastica spazzatrice o un aspirapolvere vecchio stile. Un aspirapolvere moderno con un’impostazione del pavimento duro potrebbe essere un approccio un po’ più efficiente in termini di tempo per eliminare i detriti in eccesso.

Prendi nota

Inizia cancellando la distanza. Rimuovere tappeti, mobili o altri ostacoli prima della pulizia. In questo modo, potremmo entrare in ciascuno degli angoli e delle fessure per ottenere una pulizia uniforme.

Pulizia Di Pavimenti In Cemento Non Sigillati All’interno Della Casa

Come abbiamo detto, il calcestruzzo non sigillato è estremamente poroso e potresti scoprire più macchie. Per mantenere i tuoi pavimenti, presta attenzione ai punti problematici non appena si verificano. Può essere possibile sbiadire i punti esistenti, ma se una macchia è penetrata nel cemento, potrebbe non essere completamente eliminata.

  1. Dopo la pulizia del viso, sciogliere tre cucchiai di bicarbonato di sodio in un litro di acqua calda in una padella. Immergi il mocio, estrailo e inizia da un lato dell’area, facendo metodicamente il tuo giro intorno all’area.
  2. Riempi il secchio con acqua calda e pulita.
  3. Di nuovo, pulisci la stanza, iniziando esattamente dalla stessa parte del pavimento del passo avanti. Risciacquare il mocio ogni 3 piedi quadrati, strizzare l’acqua e conservare.
  4. Quando l’area lavata è chiusa, crea un gioco da ragazzi usando un ventilatore elettrico o apri le finestre per far asciugare il flusso d’aria naturale.

Suggerimenti E Trucchi

  • Macchie di grasso: cospargere la lettiera del gattino, segatura o amido di mais sullo sporco e lasciare consumare per 24 ore. Quindi rimuovere spazzando o passando l’aspirapolvere.
  • Macchie secche: inumidire leggermente la zona e aggiungere qualche goccia di detersivo. Lasciare in ammollo per 45 minuti e sollevare la macchia. Versare acqua bollente e strofinare con una spazzola a setole moderate. Quindi pulire la regione con acqua dolce per rimuovere la schiuma.
  • Può: ispezionare il pavimento e pulire settimanalmente eventuali segni.
  • Da non fare: pulire con aceto (acido), perché potrebbe corrodere il pavimento in cemento. La terra acida dell’aceto non può essere utilizzata nella pulizia di pavimenti in cemento non sigillati che comporterebbe modelli indesiderati noti come incisione.

Come Pulire I Pavimenti In Cemento Non Sigillati All’aperto

Applicare questo processo ai pavimenti del garage non sigillati e all’esterno del cemento stampato.

Il cemento esterno richiede un po’ più di sforzo in quanto è vulnerabile alle condizioni esterne. Tutto dalle condizioni atmosferiche, macchie di materia vegetale, olio per auto, sporco e segni di pneumatici. Si consiglia di eseguire una pulizia accurata mensilmente.

Una volta all’anno o due quando i tuoi pavimenti sono sporchi, l’opzione migliore è noleggiare un’idropulitrice ad acqua calda (3000 PSI o punteggio 4 GPM) per una pulizia dettagliata.

A seconda delle macchie che hai, potresti voler usare un detergente contaminato o enzimatico con un pennello da barba. È quasi sempre meglio usare un detergente alcalino per il follow-up. Questo neutralizza l’impatto degli acidi sul calcestruzzo e lo protegge dal degrado.

  1. Mescola la soluzione in un secchio. Per ottenere un lavaggio generale puoi utilizzare il fosfato trisodico come alcalinizzante. Utilizzare un quarto di tazza per ogni litro d’acqua. Per ottenere una soluzione più potente, usa circa mezza tazza per ogni gallone.
  2. Inumidisci il pavimento con un tubo flessibile, distribuisci con cura la soluzione sul pavimento. Usando la tua scopa a setole dure usando lo stress, inizia a strofinare la superficie e ad aggravare la schiuma sulla superficie.
  3. Se si utilizza un’idropulitrice, compilare la macchina e iniziare dai bordi più vicini alla costruzione. Impiegando ampi tratti, quindi spingere il liquido verso l’erba o fuori dalla porta del garage. Assicurati di prestare attenzione ad alcune crepe, crepe o sporco indurito.
  4. Per entrambi gli approcci, segui con un tubo da giardino per lavare via il rimedio. Quando la pulizia non è stata sufficiente, ripetere i passaggi ancora una volta. Puoi usare un raschietto per bordi morbido per pulire eventuali pendii d’acqua per ottenere un’asciugatura più rapida e uniforme.

Lettura correlata

Suggerimenti E Trucchi

  • Segni di pneumatici: bagnare l’area e utilizzare una concentrazione di uno sgrassante (alcalino) sulla macchia. Pulisci la schiuma e lasciala riposare per quattro o sei ore. Pulire e continuare con una pulizia completa del pavimento.
  • Macchie di ruggine: bagnare l’area e versare o spruzzare succo di limone o aceto sulle macchie arrugginite. Lasciare agire per 20 minuti prima di strofinare con movimenti circolari utilizzando una spazzola a setole dure. Risciacquare con acqua e seguire anche il metodo sopra.
  • Può: Coprire le pareti oi materiali di rivestimento del cemento quando si utilizzano prodotti chimici aggressivi, per proteggerli dagli schizzi e dal possibile danneggiamento delle superfici.
  • Da non fare: utilizzare spazzole metalliche o metalliche su pavimenti in cemento. I pezzi metallici possono incunearsi nel cemento e causare macchie di ruggine.

Rischio

Prendi nota dell’eventuale presenza di ammoniaca o candeggina nei tuoi prodotti per la pulizia. Se uno è presente, non usare l’altro sul pavimento in quanto ciò potrebbe creare una risposta tossica.

Pulizia Di Pavimenti Sigillati E Lucidati Non Decorati

Considerando che il pavimento è protetto dalla maggior parte di quelle fastidiose macchie e segni, i passaggi successivi sono semplici. Sono inclusi alcuni suggerimenti sul modo migliore per affrontare eventuali segni appiccicosi che troverai.

  1. Continuare la pulizia utilizzando uno straccio o uno straccio leggermente umido sulla superficie. Questo potrebbe raccogliere gli ultimi resti di polvere. Non c’è niente di più controproducente che pulire il pavimento per scoprire di aver contribuito a creare piccole macchie di fango.
  2. Procedi a riempire un secchio con acqua tiepida e un po’ di detersivo a pH neutro o detersivo per i piatti. In alternativa, puoi scegliere l’opzione pura di usare il sapone liquido di Castiglia. Inoltre, ci piace usare una parte di aceto in otto parti di acqua.
  3. Inizia a pulire in un angolo di questa stanza. Strategia metodicamente un metro quadrato di 3 piedi quadrati alla volta prima di immergere nuovamente il mocio nel secchio. Quindi strizzalo e poi passa a un altro quadrato.
  4. Riempi il secchio con acqua calda e pulita.
  5. Ancora una volta, inizia sistematicamente dallo stesso identico angolo e procedi lungo esattamente lo stesso percorso. Non dimenticare di lavare e inzuppare il mocio per pulire eventuali residui di sapone.
  6. Apri le finestre, lasciando che quella fresca brezza asciughi i pavimenti. In alternativa, puoi impostare un ventilatore per soffiare attraverso la stanza.

Suggerimenti E Trucchi

  • Segni appiccicosi: mescolare parti uguali di olio di cocco e soda di cocco. Applicare la soluzione e lucidare l’area. Attendere 10 minuti prima di massaggiare il punto utilizzando un tovagliolo di carta o uno straccio per la pulizia per eliminare il problema. Nel caso in cui il segno persista, riapplicare e proseguire con un pennello a setole morbide.
  • Macchie: Combina tre parti di amido di mais con una parte di perossido di idrogeno per creare una consistenza pastosa. Distribuisci la soluzione all’interno della macchia, lasciando riposare per una notte. Raschia via la colla secca, risciacqua l’acqua e poi mantieni la tua pulizia.
  • Fare: Risigillare/ripulire il pavimento in cemento, in media ogni cinque-dieci decenni.
  • Non: aggiungere una quantità eccessiva di soluzione detergente per il proprio secchio, questo può lasciare strisce bianche.

Come Pulire I Pavimenti In Cemento Verniciato O Macchiato

Questo metodo è proprio come i pavimenti non decorati. L’eccezione è che devi essere selettivo con quali soluzioni o sostanze detergenti usi. La combinazione di una particolare sostanza con tutta la vernice può causare una reazione – causando bolle o desquamazione – anche con un sigillante.

  1. Dopo aver ripulito i detriti sulla superficie, continua a utilizzare un panno per la polvere asciutto per raccogliere tutta la polvere in eccesso e assicurati una pulizia completa. Prenditi un minuto in più per lavorare su questi angoli e bordi.
  2. Riempi un secchio con un litro di acqua calda e metti una piccola quantità di detersivo per piatti delicato.
  3. Usando un panno in microfibra, immergilo nella soluzione e strizzalo accuratamente finché non è appena umido. Non vuoi spargere troppa acqua sul pavimento.
  4. Pulisci il terreno in piccoli segmenti, iniziando da 1 angolo e procedendo attraverso lo spazio.
  5. Quindi sciacquare il mocio e il secchio e ripetere con acqua pulita. Questo eliminerà tutta la schiuma secca che può creare macchie o macchie di polvere.
  6. Asciuga il pavimento pulito e fresco con un asciugamano, che funge anche da lucidalabbra.

Suggerimenti E Trucchi

  • Cosa fare: pulire immediatamente eventuali fuoriuscite di liquidi o segni di cibo utilizzando solo un panno umido. Se il punto lascia un segno, applicare una piccola goccia di detergente delicato con acqua e strofinare delicatamente. Prosegui con una salvietta con acqua pulita.
  • Non: utilizzare ammoniaca, candeggina, aceto o altri prodotti con questi componenti in quanto possono penetrare nella vernice, lucidare e danneggiarli.

Una Casa Pulita Incastonata Nella Pietra

Il calcestruzzo sta diventando una scelta popolare per i pavimenti, poiché è più resistente e più conveniente rispetto ad altre opzioni. Ci sono molti strumenti tecnici e opzioni di pulizia per affrontare ogni tipo di pavimento.

Macchie e macchie non devono essere un problema se le lavi regolarmente. Continua a pulire e puoi mantenere l’aspetto eccezionale che il cemento può aumentare la tua casa.

Hai dei suggerimenti e trucchi esaminati per i pavimenti in cemento?