7 Migliori Detergenti Per Rivestimenti In Vinile

Il rivestimento in vinile è un’opzione molto popolare tra i proprietari di case negli Stati Uniti. È resistente, facile da installare ed è disponibile in una vasta gamma di colori. A differenza di altre forme di raccordo, non richiede la riverniciatura; non marcisce, non si spezza o si scheggia.

Tuttavia, i rivestimenti in vinile possono ancora sporcarsi, ammuffire e ammuffire. Ma il lato positivo è che è super facile da pulire! Bene, parla dei migliori detergenti per rivestimenti in vinile disponibili per la tua casa. Insieme alla nostra guida all’acquisto, ai consigli sui prodotti e alle domande frequenti, avrai la casa più pulita del blocco.

Le Nostre Scelte Migliori

Che Cos’è Un Detergente Per Rivestimenti In Vinile?

Un detergente per rivestimenti in vinile è un prodotto detergente liquido realizzato per lavorare su rivestimenti in vinile, oltre ad altri materiali. Prodotti diversi richiedono pratiche diverse. Alcuni sono applicabili tramite un idropulitrice, mentre altri possono essere semplicemente spruzzati.

Un detergente per rivestimenti in vinile può rimuovere sporco, macchie di muffa, macchie, muffa e normalmente rinfrescare l’aspetto della tua casa.

Come Selezionare Il Miglior Detergente Per Rivestimenti In Vinile?

Per ottenere il miglior detergente per rivestimenti in vinile per la tua casa, ecco alcuni dettagli importanti da notare al momento dell’acquisto.

Ingredienti

Non utilizzare prodotti con solventi organici come acetone, candeggina non diluita, sgrassatori liquidi o detergenti per mobili. Ciò potrebbe danneggiare la plastica.

Inoltre, tieni d’occhio per assicurarti che l’oggetto non danneggi o uccida piante o marijuana. Nel caso in cui tu abbia del verde intorno, non hai bisogno del tuo detergente per rivestimenti in vinile per distruggerli.

Effetto Ambientale

Cerca i prodotti con l’etichetta EPA Safer Choice: questo significa una scelta più sicura per te e per l’ambiente. Anche notare che un prodotto è biodegradabile ed etichettato come non tossico sarà una qualità chiave da tenere in considerazione.

Formula

I detergenti per rivestimenti in vinile sono formulati come pronti all’uso o mirati. Le formule concentrate sono un po’ più economiche perché durano più a lungo, ma devono essere diluite. Tuttavia, se si utilizza un’idropulitrice, la macchina probabilmente lo farà per te.

Le formule pronte all’uso sono adatte, ma non dureranno a lungo.

Applicazione

Puoi usare il tuo pulitore in un’idropulitrice, ma ci sono altre due opzioni di applicazione. Incorporato e manuale.

Incorporato significa che il prodotto ha un tubo di spruzzatura o un’estremità della testa. Quindi puoi spruzzare tutto sul rivestimento in vinile. Oppure puoi collegarlo al tuo tap esterno e usarlo in questo modo, senza problemi.

Manuale significa che dovrai versare la soluzione in una ciotola o in un secchio. Quindi applicarlo manualmente con una spugna, un panno o un pennello. Se hai un detergente che funziona con un’idropulitrice, probabilmente avrai anche l’opzione dell’applicazione manuale.

Odore

Il profumo non è una priorità assoluta per i detergenti per rivestimenti in vinile poiché lo applicherai comunque. Ma alcuni prodotti hanno un odore, quindi è possibile scegliere quelli se ti piacciono i detergenti profumati.

Tipo Di Raccordo

Sebbene tutti i nostri consigli funzionino sui rivestimenti in vinile, alcuni sono compatibili con altri tipi di rivestimenti. Nel caso in cui tu abbia più materiali in casa o ti stia offrendo di aiutare un vicino, guarda questi dettagli. Molti detergenti funzioneranno su un gran numero di superfici.

Prezzo

I detergenti per rivestimenti in vinile sono disponibili in una gamma di prezzi per adattarsi alla maggior parte dei budget. Molte persone optano per i rivestimenti in vinile perché i costi di manutenzione sono ridotti.

Obbiettivo

Diversi detergenti per rivestimenti hanno vari scopi.

Alcuni sono formulati appositamente per rimuovere le macchie, mentre altri attaccano muffe e funghi. Altri dovrebbero rinfrescare e illuminare, mentre alcuni fanno solo la pulizia generale. A seconda delle tue esigenze, prendi nota dello scopo dei migliori detergenti per rivestimenti in vinile in modo da poter trovare quello perfetto per te.

Il Miglior Detergente Per Rivestimenti In Vinile Del 2021

Abbiamo passato ore a leggere recensioni di prodotti, consigli di esperti oltre a implementare la nostra comprensione. Con queste informazioni, abbiamo un elenco dei sette migliori detergenti per rivestimenti in vinile per rendere la tua casa fresca e frizzante!

1. Charlie’s Soap Detergente Per Superfici Interne Ed Esterne

Il miglior detergente per rivestimenti in vinile multiuso

Tabella Di Confronto Dei Detergenti Per Rivestimenti In Vinile

FAQ

Va Bene Lavare I Rivestimenti In Vinile?

Sì, ma sii prudente. Il rivestimento in vinile non è resistente come altri materiali come mattoni e metallo. Valutazione in una piccola regione del rivestimento in vinile su una pressione minima inizialmente per verificare se il raccordo reagisce bene.

La Candeggina è Dannosa Per I Rivestimenti In Vinile?

Se applichi correttamente la candeggina, diluita e risciacqua, non dovrebbe danneggiare il rivestimento in vinile. Il Mould Armor FG503 EZ House Wash che consigliamo contiene candeggina. Ma poiché è diluito, non è probabile che danneggi il tuo raccordo.

Come Si Puliscono I Rivestimenti In Vinile Senza Strofinare?

Per prima cosa puoi usare la lavatrice. La pressione del liquido agisce come uno scrubber per rimuovere lo sporco dal raccordo.

Ma se scegli una formulazione di buona qualità lascia che si impregni sul vinile per un periodo di tempo decente, allora non dovresti aver bisogno di strofinare molto. Semplicemente risciacquandolo con un tubo o un panno dovrebbe facilmente sollevare e rimuovere lo sporco.

Quanto Spesso Dovresti Pulire I Rivestimenti In Vinile?

Circa annualmente. Tuttavia, se risiedi in un luogo umido o polveroso, potrebbe essere opportuno tenere sotto controllo la muffa e lo sporco più frequentemente.

Certamente controlla il rivestimento in vinile ogni quattro settimane per scoprire se potrebbe trarre beneficio da una pulizia delicata. Preparati per una pulizia più profonda una volta all’anno, ma se il vinile sembra abbastanza pulito, aspetta fino al prossimo anno!

Posso Creare La Tua Soluzione Detergente Per Rivestimenti In Vinile?

Sicuramente puoi. Se preferisci essere ecocompatibile e aiutarti a risparmiare denaro, questa è un’ottima alternativa.

Una ricetta che sosteniamo è questa:

  1. Mescola 3,5 tazze di aceto bianco distillato e un litro d’acqua in una padella.
  2. Usa una spazzola a manico lungo per usare il rimedio sul raccordo. Inizia dall’alto e scendi.
  3. Lavora in piccole sezioni, risciacquando l’opzione aceto finché non si asciuga.
  4. Ripetere.

Come Utilizzare In Modo Sicuro I Detergenti Per Rivestimenti In Vinile

  • Lavora dall’alto verso il basso: ci sono spazi stretti tra ogni fetta di rivestimento in vinile. Se vai da zero, rischi di far entrare dell’acqua in queste fessure che possono causare umidità sotto il raccordo. Inoltre, l’acqua sporca gocciola verso il basso, quindi nel caso in cui lavi prima il terreno, lo sporco nella parte superiore cola verso il basso alla fine.
  • Chiudi l’elettricità: prima di iniziare a pulire, togli l’alimentazione all’esterno della tua abitazione. Acqua ed elettricità non vanno d’accordo!
  • Coprire le prese e l’illuminazione: utilizzare una borsa di plastica o un cappuccio protettivo per proteggere le prese e le luci esterne in modo che non si inumidiscano.
  • Utilizzare una bassa pressione: quando si utilizza un’idropulitrice, utilizzare una bassa pressione in modo da non danneggiare il vinile.
  • Indossa guanti e occhiali: questo è un consiglio importante soprattutto se stai usando un’idropulitrice poiché la soluzione detergente può spruzzarti addosso. È meglio mantenere gli occhi e la pelle coperti poiché molte soluzioni possono irritare la pelle e gli occhi.

Suggerimento bonus

Leggi sempre le istruzioni del produttore sulla tua merce per ulteriori informazioni.

Nuovo Arrivato

Quando hai usato tra i migliori detergenti per rivestimenti in vinile, i tuoi vicini difficilmente riconosceranno la tua casa! Si chiederanno, chi è il nuovo arrivato nel quartiere? Certo, possono anche trovarne uno per lavare il loro raccordo.

Come una rapida recensione, la nostra migliore raccomandazione è Charlies Soap Indoor & Outdoor Surface Cleaner. È ecologico e può essere utilizzato praticamente per ogni lavoro di pulizia che tu abbia mai affrontato.

Altre ottime scelte includono Mold Armor House Wash per eliminare muffe e funghi. Oppure l’Easy Green Oxy Cleaner per essere rispettosi dell’ambiente. Infine, se hai un budget limitato, dai un’occhiata al detergente Zep House.